• Join over 1.2 million students every month
  • Accelerate your learning by 29%
  • Unlimited access from just £6.99 per month

Il fumo sta diventando un problema sempre più sentito soprattutto da quando si è diffusa una maggiore consapevolezza sulle conseguenze ed i danni che provocano delle sostanze nocive contenute all'interno delle sigarette.

Extracts from this document...

Introduction

Il fumo sta diventando un problema sempre pi� sentito soprattutto da quando si � diffusa una maggiore consapevolezza sulle conseguenze ed i danni che provocano delle sostanze nocive contenute all'interno delle sigarette. Diverse campagne sanitarie hanno gia informato gli italiani sui rischi che si possono correre fumando ma anche sulla pericolosit� del fumo passivo. In alcuni paesi, come per esempio l'Inghilterra, sono gia state prese alcune misure di sicurezza per evitare la diffusione di sigarette tra i minorenni. In Italia non esiste alcuna legge severa. Abbiamo svolto un sondaggio con l'intenzione di raccogliere tre testimonianze e pareri a proposito della proposta di legge di vietare la vendita di sigarette ai minorenni. La prima persona a cui abbiamo domandato un parere su questa legge ci ha risposto che sarebbe comunque inutile. Ormai il fumo � gia molto diffuso tra i giovani e non basterebbe una legge ad evitare ai giovani di fumare le sigarette. ...read more.

Middle

Abbiamo seguentemente intervistato un altro passante rivolgendogli la stessa domanda. Egli ci ha dato un parere contrastante. Questa persona � infatti favorevole al divieto di vendita di sigarette ai minore di diciotto anni. E' contrario alla vendita di sigarette in generale, a qualsiasi persona di qualsiasi et�. Ormai sono tutti informati sugli effetti collaterali provocati da alcune sostanze nocive, come ad esempio la nicotina, contenuti nelle sigarette. Sappiamo tutti del numero elevato di morti ogni anno di cancro ai polmoni proprio a causa del fumo. E sono sempre si pi� le vittime di questa dipendenza. Il secondo intervistato crede che ormai siamo tutti pi� sensibilizzati al problema quindi trova che non ci sia un reale motivo per cui lo Stato debba vendere questa "arma letale" - che cosi, sotto un certo punto di vista, potrebbero considerate le sigarette. Per prevenire la vendita di pacchetti di sigarette ai minorenni suggerisce che dovrebbero assegnare multe salate ai tabaccai che le vendono per finalmente risolvere questo grande problema sanitario che esiste purtroppo nel nostro paese. ...read more.

Conclusion

Tutto diventerebbe illegale per� non si cancellerebbe il problema perch� sarebbe comunque facile procurarsi un pacchetto di sigarette e sarebbe pi� emozionante fumarle. Quindi introducendo questa legge potrebbe manifestarsi un effetto contrario da quello desiderato vale a dire un' incremento dei fumatori minorenni. Inoltre gli sembra che questa legge non esista in altri Paesi quindi se fosse efficace o comunque se l'idea fosse valida altri stati avrebbero gia adottato questa misura. Inoltre aggiunge un suggerimento che secondo lui � una soluzione pi� valida al problema: fare una severa campagna antifumo. Questa avrebbe l'obiettivo di sensibilizzare la gente ancora di pi� al problema per far rendere conto a tutti che le sigarette sono veramente pericolose. Questo forse eviterebbe di far cominciare a fumare tanti giovani. Io mi trovo schierata dalla parte del terzo intervistato. Condivido la stessa opinione perch� trovo che questa legge sarebbe inutile ed anche sbagliata. Penso anche che la soluzione suggerita possa essere efficace ad alleviare, e con un certo margine, anche risolvere il problema. ...read more.

The above preview is unformatted text

This student written piece of work is one of many that can be found in our GCSE Italian section.

Found what you're looking for?

  • Start learning 29% faster today
  • 150,000+ documents available
  • Just £6.99 a month

Not the one? Search for your essay title...
  • Join over 1.2 million students every month
  • Accelerate your learning by 29%
  • Unlimited access from just £6.99 per month

See related essaysSee related essays

Related GCSE Italian essays

  1. Clothes Vocabulary and Italian Fashion Industry

    He also designs for Basile, Gucci and Nazareno Gabrielli. 1983 Once again, Armani successfully breaks the rules of fashion by presenting a new style of evening wear, mixing men's shirts and ties with exotic print skirts. His casual, beautifully cut and understated fashion has helped to change attitudes to dressing over the last several decades.

  2. Un'edizione che ha generato continuamente il tensionamento nell'odierna societ se la pena di ...

    Gli avversari della pena di morte precisano che ci � una possibilit� scorrettamente di esecuzione dell'uomo non colpevole. Naturalmente, ci � una possibilit� scorrettamente di trasmissione dell'uomo non colpevole alla prigione, o scorrettamente di multare un uomo non colpevole,

  1. Quando si parla della forma di governo francese la si definisce, riprendendo un termine ...

    non ritenga d'inclinarsi, di ripresentare il provvedimento sotto forma di progetto di legge. L'articolo 21 della Costituzione attribuisce al Primo Ministro la direzione dell'azione del Governo : numerosi poteri che il costituente ha attribuito al Governo ricadono nelle sue competenze e sono ricompresi in questa formula, mentre sono molto pi�

  2. Blanche ed helene vittime della societa.

    ha passato e portavoce e giudice dell'opinione pubblica � Stanley, il cognato di Blanche, che la giudica duramente e le sconvolge ancora di pi� la vita. Ci� ha segnato profondamente la salute mentale di Blanche, che si � rifugiata nell'alcol, che le ha rovinato la vita.

  1. CAMBIAMENTO CLIMATICO NEL MEDITERRANEO

    Negli ultimi anni l'entrata di nuove razze � sempre pi� frequente oltre che dal canale di Suez anche dallo stretto di Gibilterra ,cosa avvenuta anche gi� in passato in occasione di grandi mutamenti geologici, anche se � difficile stabilire le specie atlantiche di recente immigrazione.

  2. Storia generale del turismo.

    Gli italiani ebbero grandi e avventurosi esploratori. L'uso di viaggiare per avventura, per cultura o anche per piacere � , per la gente italiana, recente. Nel 1700 e nel 1800 fino agli anni 70 del nostro secolo , la presenza italiana nei flussi del viaggio culturale e del turismo mondiale rest� scarsa.

  • Over 160,000 pieces
    of student written work
  • Annotated by
    experienced teachers
  • Ideas and feedback to
    improve your own work