Si dice da parte di alcuni esperti che la forza delle immagini attraverso cui viene oggi veicolata gran parte delle informazioni, rischia, a causa dell'impatto immediato e prevalentemente emozionale, tipico del messaggio visivo, di prendere il sopravvento

Extracts from this essay...

Introduction

Si dice da parte di alcuni esperti che la forza delle immagini attraverso cui viene oggi veicolata gran parte delle informazioni, rischia, a causa dell'impatto immediato e prevalentemente emozionale, tipico del messaggio visivo, di prendere il sopravvento sul contenuto concettuale del messaggio stesso e sulla riflessione critica del destinatario. Ma si dice anche, da parte opposta, che è proprio l'immagine a favorire varie forme di apprendimento, rendendone più efficaci e duraturi i risultati. Discuti criticamente i due aspetti della questione proposta, avanzando le tue personali considerazioni. La società contemporanea è fatta di immagini. La televisione, i giornali, internet divulgano messaggi ed informazioni cercando di impressionare le persone attraverso suoni e fotografie.

Middle

Qualcosa di analogo accade nell'ambito dell'estetica, della comunicazione, della cultura, dove le informazioni, le immagini, i miti e le mode si consumano con sempre maggiore velocità. Lo stesso mondo della cultura è come un immenso serbatoio di rifiuti, dove si confondono le esperienze autentiche e quelle volgari, banali, degradate, dove tutto è accomunato dallo stesso destino di essere usato e gettato via. Le forme di spettacolo più seguite sono infatti spesso demenziali e violente. L'immagine attraverso meccanismi persuasivi, tendeva a trasformare l'individuo in un uomo anonimo e disponibile al consumo preoccupato di soddisfare necessità superflue e illusorie. per alimentare questo dilagante consumismo le industrie produttive inducono il pubblico a credere in false esigenze, lo spingono a comprare comodità e a credere in falsi miti.

Conclusion

E' in forte aumento infatti la percentuale di giovani afflitti da disturbi alimentari quali l'obesità o la bulimia, incrementate dalle pubblicità di cibi grassi e dolci, e l'anoressia provocata nella maggior parte dei casi dall'ideale estetico filiforme delle modelle che recitano negli spot. L'abitudine di bere fino a ubriacarsi ha registrato tra i giovani un preoccupante aumento In realtà ciò che la pubblicità ci lascia è una sensazione di inadeguatezza che deriva dal non poter consumare e comprare quanto si vorrebbe. Ci accorgiamo inoltre di non poter raggiungere la perfezione proposta dai messaggi pubblicitari: questa frustrazione ha addirittura portato molti giovani all'assunzione di psicofarmaci senza accorgersi che la vera bellezza non sta nell'omologazione ma nell'essere se stessi, nell'accettarsi, perché ognuno ha delle caratteristiche che lo distinguono dagli altri e che lo rendono particolare.

The above preview is unformatted text

Found what you're looking for?

  • Start learning 29% faster today
  • Over 150,000 essays available
  • Just £6.99 a month

Not the one? Search for your essay title...
  • Over 180,000 student essays
  • Every subject and level covered
  • Thousands of essays marked by teachers
  • Over 180,000 essays
    written by students
  • Annotated by
    experienced teachers
  • Ideas and feedback to write
    your own great essays

Marked by a teacher

This essay has been marked by one of our great teachers. You can read the full teachers notes when you download the essay.

Peer reviewed

This essay has been reviewed by one of our specialist student essay reviewing squad. Read the full review on the essay page.

Peer reviewed

This essay has been reviewed by one of our specialist student essay reviewing squad. Read the full review under the essay preview on this page.